Termini Imerese: ok alla mobilità in deroga per i lavoratori delle aree di crisi complessa

Condividi questo articolo






OK ALLA MOBILITÀ IN DEROGA PER I LAVORATORI DELLE AREE DI CRISI COMPLESSA DI TERMINI IMERESE E GELA

Fino al 31 dicembre 2020 sarà erogata la mobilità in deroga ai lavoratori delle aree di crisi complessa della Regione siciliana
che hanno cessato di percepire la Naspi, la nuova indennità di disoccupazione, nel 2020.

“Si trattava di un atto dovuto e necessario, che consente di assicurare un paracadute sociale ai lavoratori dell’indotto ex Fiat di Termini Imerese, così come a quelli dell’area industriale di Gela”, ha affermato la senatrice termitana del M5S, Antonella Campagna. 











Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *