Strisce blu: il consigliere Selvaggio chiede revoca parcheggi a pagamento in zona ospedale

Condividi questo articolo






La problematica legata ai parcheggi a pagamento nella zona dell’ospedale “Salvatore Cimino” e della chiesa del Santissimo Salvatore ancora al centro del dibattito. Sul caso è intervenuto ancora una volta il consigliere comunale Rino Selvaggio. Il consigliere termitano avverte anche che, qualora il problema non sarà risolto entro 48 ore, avvierà iniziative di protesta. 

La lettera del consigliere Rino Selvaggio

In qualità di consigliere comunale per il Comune di Termini Imerese, le rappresento che la S.V. in più occasioni durante gli interventi dello scrivente nelle sedute del consiglio comunale, ha assunto al cospetto dei cittadini sotto i riflettori delle telecamere di Teletermini Webtv l’impegno di revocare i parcheggi a pagamento “Strisce Blu” davanti la via Card. Salvatore Pappalardo ovvero davanti l’ospedale Salvatore Cimino di Termini Imerese.


Per quanto sopra
In considerazione del fatto che la S.V. ha pubblicamente comunicato che la delibera era già stata firmata e che i lavori di ripristino del parcheggio non a pagamento sarebbero iniziati il giorno 03/08/2020, le comunico che entro 48 ore dalla presente, in assenza di riscontro positivo, sarò costretto ad avviare azione di protesta nei modi di legge, per la sua inerzia e poca considerazione tenuta nei confronti del consiglio comunale che mi pregio di farne parte.
Restando in attesa di urgentissimo riscontro non posso che augurale un buon lavoro e le più sentite cordialità.

 

 










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *