Forti esplosioni nuova attività dello Stromboli

A column of smoke rises from the crater of Italy's Stromboli volcano, where a powerful explosion occurred Wednesday shortly after noon with sand, ash and other volcanic material falling on the surrounding area, Stromboli (Messina) 28 agosto 2019. Some sources on the ground said that the eruption, which was preceded by a massive boom, was stronger than the one on July 3 that killed a hiker. ANSA/GIANNETTO BALDI

Condividi questo articolo



Registrata alle 5 del mattino dall’Ingv e avvertita da residenti.

Due forti esplosioni, avvertite distintamente dalla popolazione, oggi all’alba sul vulcano Stromboli. Lo ha reso noto l’Ingv, che ha registrato la forte intensità, caratterizzata da lancio di lapilli incandescenti, della cosiddetta attività stromboliana. Il materiale piroclastico è finito su tutta la terrazza craterica e lungo la Sciara del fuoco, senza causare danni. Dal punto di vista sismico una breve sequenza di eventi esplosivi e un incremento dell’ampiezza del tremore. Le due esplosioni sono state di minore intensità rispetto a quella del 3 luglio di un anno fa che causò la morte di un escursionista che si stava inerpicando sul versante di Ginostra, il borgo di Stromboli raggiungibile solo via mare.

fonte:Ansa






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *