Tampone e sierologico: l’ospedale di Cefalù farà test anche agli esterni, risultati in 24h

Condividi questo articolo



Ecco come fare per effettuare il test sul Coronavirus.

L’ospedale di Cefalù farà test anche a pazienti esterni. E’ questa la novità comunicata nelle corse ore dalla Fondazione “Il Giglio”, che gestisce la struttura sanitaria in provincia di Palermo. Al via la possibilità di effettuare il tampone nasofaringeo relativo al Covid19 a persone non ricoverate, con risultati comunicati già in giornata o comunque entro 24h. Il servizio avrà un costo di 50 euro, importo a carico del paziente. Restano invece a carico della Fondazione i costi dei tamponi eseguiti alle persone ricoverate nella struttura. I prelievi verranno eseguiti in una tenda allestita fuori dall’ospedale, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 10.30. Il richiedente dovrà effettuare una prenotazione al cup solventi, contattando il numero 0921920126.

La novità del tampone nasofaringeo si va ad aggiungere al test sierologico, un servizio già attivo nella struttura di Cefalù da alcune settimane, eseguito presso il laboratorio di analisi con un semplice prelievo ematico e il risultato in giornata.

 






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *