Coronavirus: nuovo appello per sostenere il gruppo di Protezione Civile “Gli angeli”

Condividi questo articolo



Nuovo appello del gruppo di Protezione Civile “Gli angeli” di Termini Imerese, guidato da Eleonora Sciascia che ha messo a disposizione del comune di Termini Imerese i propri volontari per aiutare persone sole (anziani e disabili). “Lanciamo un nuovo appello per aiutarci a sostenere i meno fortunati della città – ha affermato uno dei responsabili del gruppo Gaetano Gulisano -.  Servono cibo, alimenti di prima necessità, medicine, prodotti per l’igiene personale. Dai una mano a chi ha bisogno, sarai ripagato con un sorriso, dice Madre Teresa di Calcutta. Il momento è assai delicato, serve il sostegno di tutti”.

 

 

 

 

Per aderire clicca qui

Per le donazioni è possibile contattare i responsabili direttamente sulla pagina Facebook della Protezione Civile “Gli angeli” di Termini Imerese o contattare direttamente su Facebook Gaetano Gulisano.

L’associazione “Gli angeli” nasce il 24 marzo del 2010 per aiutare le famiglie indigenti, la prima attività e stata quella di raccogliere indumenti e quant’altro per donarlo a chi ne ha bisogno.

Nel 2014 diventa gruppo di Protezione Civile con decreto della regione Sicilia nello stesso anno entra a far parte del Banco delle opere della carità aiutando tantissime famiglie con la divisione di alimenti e quant’altro venisse dato dallo stesso.

Dal 2019, grazie ad una catena di supermercati, riesce ad aiutare tantissime famiglie con l’addio spreco evitando che molti alimenti vengano gettati. L’iniziativa della raccolta e per riuscire ad acquistare un mezzo idoneo per il recupero dei cibi cotti che molti negozianti avvolte buttano poiché sono invenduti, facendo si che nella stessa serata vengano divisi a chi non ha nulla da mangiare. 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *