Seconda vittima di coronavirus a Bagheria: deceduto un uomo di 73 anni

Condividi questo articolo






Seconda vittima di coronavirus a Bagheria. Si tratta di un uomo di 73 anni che aveva contratto il virus nei primi di marzo.
A divulgare la notizia è stato il Sindaco della città, Filippo Maria Tripoli, attraverso una nota ufficiale. 

«Il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli – si legge – a nome suo e di tutta l’amministrazione comunale, il presidente del Consiglio comunale Michele Sciortino, in rappresentanza di tutto il Consiglio comunale abbracciano le famiglie delle vittime. Siamo vicini al dolore della famiglia ed esprimiamo sentite condoglianze – afferma Tripoli –. È dolorosissimo non poter abbracciare per l’ultima volta il proprio caro, dargli un ultimo saluto, accompagnarlo nell’ultimo viaggio. Ancora di più, per questo, invito tutti i cittadini a rispettare tutte le disposizioni per il contenimento del coronavirus».










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *