Emergenza rifiuti a Termini Imerese, Anna Chiara: “Operai senza stipendio”

Condividi questo articolo






«Una nuova emergenza all’orizzonte – annuncia il consigliere comunale Anna Chiara in un comunicato stampa inviato alla nostra redazione -. Dopo il coronavirus a rischio anche il servizio di raccolta dei rifiuti. Gli operai della Dusty rischiano di non percepire lo stipendio perché il Comune non paga l’azienda che gestisce il servizio. So bene cosa provano in queste ore. Vivono di stipendio e quasi tutti sono monoreddito.

Il consigliere Anna Chiara

Per loro non percepire regolarmente lo stipendio mensile è una vera e propria tragedia: mutui da pagare, affitti in scadenza, bollette non pagate – ha aggiunto Anna Chiara -.Hanno una scelta quasi obbligata per evitare ciò. Fare la voce grossa: intimare la sospensione immediata del servizio rifiuti. Scelta che sono pronti a fare controvoglia: sono quasi tutti termitani, vivono a Termini Imerese ed amano questa Città. Domani non mi resta che cercare di prima mattina il Commissario straordinario, il Segretario generale ed il Dirigente del servizio finanziario per evitare tutto ciò».









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *