Coronavirus: decessi anche in Sicilia, seguire le regole e restare a casa

Condividi questo articolo



Anche la Sicilia inizia a pagare pesantemente il triste tributo in termini di vite umane al coronavirus, dopo i contagi purtroppo inizia la conta delle vittime, le notizie si susseguono di ora in ora, se non di minuto in minuto e probabilmente i casi tenderanno ad aumentare nei prossimi giorni, giova ricordare che il periodo di incubazione varia dai 9 ai 14 giorni e che le draconiane misure prese dal Governo risalgono a non più di 72 ore fa.

Prima che la curva del numero di contagi e quella dei decessi inizino le rispettive parabole discendenti dovremmo aspettare almeno la fine di Marzo. Quindi non lasciamoci prendere dal panico e pensare che i provvedimenti adottati e il rigore dei comportamenti siano inutili.

Occorre stare tranquilli e aspettare con serenità l’evolversi della situazione.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *