Si moltiplicano i furti d’auto a Palermo e provincia: nasce un gruppo su Facebook per ritrovare le auto




 Si moltiplicano i furti d’auto a Palermo e nei comuni della provincia.

Il fenomeno sembra non arrestarsi e così i cittadini si stanno organizzando per combattere questa piaga. Da mesi, infatti, sui social è nato un gruppo che conta già quasi 15.000 utenti in cui vengono pubblicati ogni giorno decine di annunci di oggetti smarriti o rubati a Palermo e provincia.

1674594258542

Immagine 1 di 10

All’interno del gruppo, denominato  “Oggetti smarriti o rubati Palermo e provincia”, c’è di tutto: dalle auto rubate alle targhe, alle moto, agli scooter, alle biciclette. Ogni giorno si contano almeno 10 post da parte di utenti che sono state vittime di furto. All’interno del gruppo c’è anche chi segnala la presenza di auto sospette, con oggetti smontati, pezzi asportati, posteggiate nelle vie cittadine o della provincia palermitana.

Si tratta di un gruppo molto utile per chi è stato vittima di furto, visto che non di rado c’è chi riesce anche a trovare la propria auto rubata o il proprio ciclomotore proprio grazie alle foto postate all’interno del gruppo. L’ultimo caso è proprio quello di una Fiat 500 che è stata ritrovata in via Antonio Ugo da una giovane palermitana proprio grazie al gruppo Facebook “Oggetti smarriti o rubati Palermo e provincia”.

“Ritrovata in via Antonio Ugo! Grazie mille! Siete un gruppo fantastico!, commenta la giovane, dopo l’inaspettato ritrovamento della propria auto che era stata rubata nei giorni scorsi. In copertina la foto della giovane che esulta per il ritrovamento.

Forze dell’ordine al lavoro contro furti, clicca qui

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!