Ancora furti di energia elettrica: un arresto e sette denunciati

Condividi questo articolo

I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno effettuato alcuni controlli finalizzati al contrasto dei furti di energia elettrica presso alcune abitazioni. A seguito delle verifiche coadiuvate dai tecnici E-Distribuzione, i militari della stazione di Partanna Mondello hanno denunciato all’ autorità giudiziaria sette persone, tutte nate e residenti a Palermo, responsabili di avere allacciato abusivamente il cavo elettrico di quattro abitazioni alla rete elettrica pubblica.

Nel quartiere Libertà i carabinieri della stazione Falde hanno arrestato per furto di energia elettrica *P. p.* classe 1972, già sottoposta alla detenzione domiciliare per reati inerenti gli stupefacenti.
La donna aveva allacciato anch’essa il cavo elettrico dell’abitazione alla rete pubblica.
L’arrestata è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa di essere tradotta presso il Tribunale di Palermo per il rito per direttissima.
Dopo la convalida dell’arresto la donna è stata rimessa in libertà in attesa del processo.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *