Azzurra Sorbello è l’ultima nata a Termini Imerese nel 2019, adesso si attende il primo nato del 2020

Condividi questo articolo



Il 2019 si chiude in positivo per l’ospedale “Salvatore Cimino” di Termini Imerese. Appeso un nuovo fiocco di colore rosa, alle ore 22 di ieri 31 dicembre, per Azzurra Sorbello, l’ultima nata dell’anno scorso al quinto piano del presidio ospedaliero cittadino. La piccola gode di buona salute e pesa grammi 2.940.

Felicità per mamma Asia Pinziano, papà Mattia Sorbello, entrambi di Trabia, e per tutta la famiglia.

L’unità operativa complessa di Ostetrica e Ginecologia dell’ospedale “Cimino”, guidata dal primario, dottore Giuseppe Canzone, ha tagliato, anche quest’anno, il traguardo del parto numero 500, raggiungendo lo standard richiesto dal Ministero della Salute. Clicca qui per vedere le foto del termitano numero 500 nato nel nosocomio termitano.

“Un trend positivo anche quest’anno – ha commentato il dottore Giuseppe Canzone –  che contribuisce ad inserire il punto nascita di Termini Imerese tra le migliori ostetricie. Un ringraziamento va alla direzione aziendale dell’Asp di Palermo, all’equipe medica e paramedica e a tutto il personale del reparto di Ginecologia e Ostetricia che, con impegno e dedizione, ha contribuito al raggiungimento di questi importanti risultati”.

Adesso c’è grande attesa per conoscere il primo nato del 2020. 

Leggi pure Parto numero 500 all’ospedale Salvatore Cimino: il nuovo nato è di Termini Imerese FOTO





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *