Condividi questo articolo






Arriva a Palazzo Sant’Elia il presepe di “caciocavallo” realizzato dai pastori di Geraci Siculo. Dalla lontana tradizione dei “cavadduzza” che i pastori realizzano in occasione della “carvaccata di vistiamara”.

A Gangi al palazzo Bongiorno è possibile ammirare il presepe di pane che ricorda il ciclo del grano e pertanto richiama la festa folkloristica tipica del paese, la sagra della Spiga che ricorre ogni anno la seconda domenica di agosto.

 

Le foto 











Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *