Finalmente recuperato lo “scudo di Garibaldi”

Condividi questo articolo






I carabinieri hanno recuperato lo “scudo di Garibaldi”, dono del popolo siciliano in segno di affetto e riconoscenza, dopo lo sbarco a Marsala.

Lo scudo fu donato da Garibaldi alla città di Roma, che lo custodì nel Museo Capitolino, per poi essere trasferito presso il Museo Nazionale del Risorgimento nel Palazzo del Vittoriano.

Non è ancora chiaro come possa essere sparito dal Museo per essere localizzato presso l’abitazione di un architetto romano. Indaga la Procura di Roma.

Fonte:(ANSA)









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *