Termini Imerese: la commovente cerimonia in onore dei tre vigili del fuoco vittime dell’esplosione a Quargnento

Condividi questo articolo






Nel tardo pomeriggio di ieri (giovedì 7 novembre),  la Protezione Civile di Termini Imerese, l’associazione “Gli Angeli” e le Guardie Ambientali d’Italia – Termini Imerese hanno reso omaggio ai vigili del fuoco rimasti vittima di un’esplosione a  Quargnento (AL).
I volontari si sono recati presso la caserma dei vigili del fuoco di Termini Imerese per commemorare Antonino Candido, Matteo Gastaldo e Marco Triches, salutando i vigili del fuoco presenti e lasciando una corona di fiori. Infine, il momento più toccante: dopo aver deposto la corona di fiori nella centrale operativa, è stata azionata la sirena di una camionetta dei vigili del fuoco, seguita da un lungo minuto di silenzio.

Di seguito il video della commemorazione presso la caserma termitana.

La dichiarazione del geometra Neglia della Protezione Civile

«Siamo costernati per quello che è successo. Questo ci avvicina molto di più di quanto già noi non lo siamo normalmente al corpo dei vigili del fuoco. Siamo veramente addolorati e rattristati e speriamo che queste cose non si verifichino più nel futuro, è un auspicio. Anche se, purtroppo, il pericolo è dietro l’angolo e dobbiamo stare molto, molto attenti. Fermo restando che si esce per lavorare e si deve tornare a casa sani e salvi. Non si dovrebbe mai pensare di lasciare la pelle o la vita in giro, pur facendo un nobile lavoro, che è al di sopra di ogni altro tipo di lavoro -conclude- cioè quello di fare qualcosa per la gente, fare del bene a prescindere».

La dichiarazione dell’addetto al distaccamento dei Vigili del fuoco di Termini Imerese, Gennaro Pino

«Ringrazio voi che siete intervenuti e avete partecipato al dispiacere che abbiamo avuto per la perdita dei nostri colleghi. È stato veramente un gesto nobile, accettato sia da parte nostra, dei vigili del fuoco di Termini, ma del corpo nazionale dei vigili del fuoco.

L’addetto al distaccamento di Termini Imerese, Gennaro Pino

In questo momento è importante e simbolico avere vicine le altre istituzioni, istituzioni che si trovano vicine a noi e affianco a noi, nelle emergenze e nelle grosse calamità».

Il video della commemorazione

..








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *