Incidente sul lavoro nell’area industriale di Termini Imerese: operaio perde falange della mano

Condividi questo articolo






Un terribile incidente sul lavoro si è verificato oggi (30 ottobre) in un’azienda dell’agglomerato industriale di Termini Imerese. Un giovane operaio di 22 anni ha perso la terza falange delle dita della mano destra. Il fatto è avvenuto in una fabbrica che si occupa della costruzione di impianti navali e industriali. Il giovane operaio è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d’urgenza in ospedale Civico di Palermo. Sul posto  i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, l’incidente sarebbe stato causato dalla rottura di un tirante che sosteneva una lastra di ferro. Sul caso sono state avviate le indagini. 








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *