Controlli dei carabinieri in provincia di Palermo: cinque denunciati

2 min read

Rimani sempre aggiornato


I carabinieri della compagnia di Partinico hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, cinque uomini di età compresa tra i 20 e i 45 anni.

I Militari hanno eseguito un servizio ad ampio raggio, finalizzato alla prevenzione dei reati e delle violazioni al codice della strada, organizzando posti di controllo lungo le principali arterie dei Comuni di Partinico e Borgetto.

Durante i controlli a Partinico, un 40enne è stato deferito per porto abusivo di armi da taglio poiché gli è stato trovato addosso un coltello di 17 cm, oltre a una modica quantità di sostanza stupefacente per la quale è stato segnalato alla Prefettura di Palermo come assuntore di sostanze stupefacenti per uso non terapeutico; altri due uomini, già noti alle forze dell’ordine, sono stati deferiti per ricettazione, essendo stati fermati alla guida di un’autovettura, Toyota Yaris, con targa straniera risultata rubata.

A Borgetto, un 37enne è stato denunciato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, aveva con sé due dosi di cocaina e circa 40 grammi di marijuana; un 24enne, a cui era già stata contestata la guida senza patente, è stato identificato dai militari mentre conduceva una Fiat Panda ed è stato deferito essendo recidivo nel biennio per la medesima violazione.

Nel complesso sono state elevate sanzioni per le violazioni al codice della strada per oltre 3.000 euro e sequestrati 3 veicoli.


CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli: