Termini Imerese: Fabiana Rinella, atleta della sezione giovanile Fiamme Oro vince il titolo di campionessa italiana lotta libera

2 min read

Rimani sempre aggiornato


Straordinario risultato delle Fiamme Oro ed in particolare della sezione giovanile Fiamme oro della Polizia di Stato di Termini Imerese nei campionati italani assoluti di lotta olimpica, svoltisi ad Ostia nei giorni scorsi.

La lottatrice termitana Fabiana Rinella, figlia dell’ex lottatore della nazionale azzurra Salvatore Rinella, a soli 17 anni si è laureata campionessa d’Italia 2024 di lotta olimpica.

La giovane atleta dopo vari successi a livello juniores, ha vinto la finale nella categoria 55 chilogrammi, conquistando il primo posto e dominando contro tutte le avversarie.

1

Immagine 1 di 3

Questo è il primo coronamento di un percorso che premia i tanti sacrifici della giovanissima che, sin dall’età di 5 anni, calpesta il ring e che la colloca tra le migliori atlete giovanili della lotta internazionale al femminile. Il brillante risultato arriva, infatti, dopo aver vinto tutti gli incontri gareggiando anche con atlete più grandi di lei.

La lottatrice imerese conquistando il titolo di campionessa d’Italia 2024 di lotta olimpica ha confermato ancora una volta le sue grandi qualità sportive nonostante i già brillanti risultati conseguiti in altre competizioni: argento ai campionati europei under 17 conseguito nell’anno 2022, bronzo mondiale under 17 nel 2022, Campionessa Europea under 17 nel 2023 e bronzo mondiale under 17 nel 2023.

Fabiana, inoltre, ha raggiunto un ulteriore traguardo non solo sul ring ma anche nella vita: da oggi è ufficialmente una poliziotta, avendo vinto il concorso per titoli nei gruppi sportivi della Polizia di Stato, cui si può accedere, attraverso una procedura concorsuale molto selettiva, anche dall’età di 17 anni.

Per vedere il video clicca sotto:

 

 
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli: