Lite in famiglia: moglie accoltella marito davanti ai figli a Siracusa

1 min read

Rimani sempre aggiornato


Al culmine di una lite, scoppiata in casa, nella zona della Borgata, a Siracusa, ha accoltellato il marito, sotto gli occhi dei due figli. E’ stato il consorte, nativo del Marocco, trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa, a raccontare l’aggressione agli agenti delle Volanti, al comando della dirigente, Giulia Guarino, che, al termine degli accertamenti, hanno denunciato la donna, 27 anni, originaria della Libia, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L’autorità giudiziaria ha disposto l’allontanamento della donna dalla casa familiare ed il suo trasferimento in una casa protetta. Secondo quanto emerge dalle indagini, in passato sarebbe stata la 29enne ad essere vittima di episodi di maltrattamenti da parte del marito ma, per ben due volte, la libica avrebbe ritirato la querela, sperando nel miglioramento dei rapporti.
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours