Caccamo: insieme dopo 49 anni dalla licenza media

3 min read

Rimani sempre aggiornato


In un clima di grande emozione, segnato da tanti ricordi, episodi esilaranti magari dimenticati da alcuni e vividi in altri, come la riconoscente memoria verso i professori quasi tutti scomparsi, dopo diversi tentativi sono riusciti a riunirsi, per la prima volta,dopo la conclusione degli studi, gli alunni della 3 A della Scuola Media Statale di Caccamo a 49 anni di distanza di questa significativa tappa che li ha proiettati verso traguardi umani e professionali della loro vita.

Dopo l’idea di Nino Barone di qualche anno fa, l’iniziativa è stata portata a compimento dal duo Franco Damiani e Giovanni Alongi che sono riusciti a superare difficoltà di vario genere come le distanze dai luoghi di abituale residenza di alcuni e far coincidere esigenze lavorative o impegni familiari.

Dopo i saluti degli organizzatori e l’intervento di Pino Calcara (padre Giovanni) si è vissuto un intenso momento di preghiera in cui sono stati ricordati i genitori e i professori defunti, per il bene da loro ricevuto.

Il momento conviviale allegro e spensierato, segnato dall’immancabile foto con la torta e quella post cena,è sembrato come un fulmine che ha rischiarato tanti anni di vita intensamente vissuta da tutti gli ex “compagni di classe”, con la ferma decisione di rivedersi con più frequenza, qualcuno ha azzardato una data precisa: ci vediamo fra 50 anni!

I nomi dei presenti: Alongi Giovanni, Barone Antonino, Barone Francesco, Calcara Giuseppe (padre Giovanni), Capitano Giuseppe, Damiani Francesco, Di Benedetto Filippo, Faso Giorgio, Massa Giovanni, Medica Filippo, Nuzzo Vincenzo, Peri Giovanni, Porto Nicasio, Randazzo Giorgio, Randazzo Liborio, Rotolo Giorgio, Spica Antonino, Spica Giorgio, Terrana Angelo, Ventura Giovanni, Viso Vincenzo.

Assenti giustificati: Cerniglia Giuseppe, Rocca Francesco

Cancella

Lo scorso 24 agosto si sono ritrovati dopo 32 anni. Non tutti, ma buona parte! Sono riusciti anche ad incontrare padre Galbo, loro professore di religione al…  

 
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours