Gangi, gruppo Folk Engium ha rappresentato la Sicilia alla festa europea della musica di Roma

2 min read

Rimani sempre aggiornato


Il gruppo Folk Engium di Gangi ha partecipato, ieri, a Roma alla festa europea della musica. Una festa dove hanno preso parte una selezione tra cori, bande musicali e gruppi folk dei 750 comuni italiani che hanno aderito al progetto nazionale “Il Turismo delle Radici”Il gruppo Folk Engium ha rappresentato la Sicilia dopo aver vinto una selezione comparativa.

I vari gruppi, provenienti da ogni angolo d’Italia, sono stati accoltinel piazzale della Farnesina, dal vice presidente del consiglio e ministro degli Affari Esteri Antonio Tajani. Ad accompagnare il gruppo Engium glassessori Stefano Sauro e Tiziana Ballistreri.

Il sindaco Giuseppe Ferrarello: “E’ un orgoglio e un onore per Gangi e i gangitani, con il nostro gruppo Folk, poter rappresentare la nostra isola in una manifestazione così importante a livello internazionale, un ringraziamento a nome mio e della comunità che rappresento va al ministro degli Affari Esteri Antonio Tajani che si sta spendendo per questo importante progetto di valorizzazione del Turismo delle Radici”.

Il Turismo delle Radici” è un progetto, un grande evento di richiamo internazionale, previsto per il 2024, che propone un ampio raggio di offerte turistiche e culturali indirizzate alla vasta platea di italo-discendenti e di oriundi italiani nel mondo (stimati in circa 80 milioni). Un’offerta turistica votata a incentivare gli italiani residenti all’estero o i loro discendenti alla conoscenza della storia familiare per riappropriarsi della cultura delle loro origini anche attraverso tradizioni, testimonianze, artigianato e gastronomia. L’idea del progetto è di attrarre visitatori.


CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours