L’arcivescovo di Palermo in visita al castello di Caccamo FOTO

2 min read

Rimani sempre aggiornato


IL SINDACO: “UN GESTO D’AMORE VERSO LA NOSTRA COMUNITA’ E LA STORIA MILLENARIA CHE CI LEGA AL RESTO DELLA SICILIA”

L’Arcivescovo Metropolita di Palermo, Monsignor Corrado Lorefice, si è recato in visita privata al castello di Caccamo.
Ad accoglierlo, nella mattinata di ieri, il sindaco Franco Fiore, il vice sindaco Patrizia Graziano ed i sacerdoti don Giacomo Milianta e don Claudio Grasso, parroci della chiesa Madre e della SS. Annunziata.

4

Immagine 1 di 4

«Il nostro Vescovo ci ha onorati con la sua presenza, gli siamo grati e ricambiamo con grande affetto questo gesto senz’altro colmo di amore verso la nostra comunità e verso la storia millenaria che ci lega al resto della Sicilia. Il suo interesse verso la conoscenza dei luoghi di cultura anche laici del nostro paese, evidenziano l’acume e lo spessore umano della sua persona, sempre attento ai bisogni delle comunità, andando ben oltre l’appartenenza al credo religioso. Con modi amorevoli e paterni, che da sempre lo contraddistinguono e lo fanno amare come “il Vescovo che sta tra la gente”, Monsignor Lorefice ha donato a tutti coloro che ha incontrato il suo sorriso accompagnato da parole di conforto e di speranza».

A guidare Monsignor Lorefice nel tour del maniero due giovani guide del Servizio Civile che prestano servizio al castello di Caccamo: Miriana Di Martino e Carmen Nicotra; all’incontro presente anche Filippo Cecala, componente della Pro Loco cittadina ed appassionato conoscitore di storia locale.

Insieme alla delegazione diocesana, il Vescovo ha concluso la sua visita in paese intrattenendosi con i sacerdoti.
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours