Il prototipo di un “Mir” progettato dall’azienda Rybotics per l’automazione dei processi di logistica (Mobile industrial robots) grazie ai contributi della misura “Cluster Sicilia” sarà mostrato all’assessore regionale alle Attività Produttive, Edy Tamajo, che martedì 13 dicembre a partire dalle 9.30, assieme al dirigente del dipartimento Carmelo Frittitta, farà visita al Polo Meccatronica Valley di Termini Imerese per conoscere le aziende e le start up innovative che hanno riattivato l’incubatore rimasto chiuso per dieci anni.

L’assessore Tamajo presenterà alle aziende che parteciperanno all’evento le misure “Competitività Sicilia” che prevedono finanziamenti agevolati e a fondo perduto con dotazione finanziaria di 70 milioni di euro, tra queste “Cluster Sicilia” già avviata quest’estate.

Il presidente del Polo Meccatronica Valley, Antonello Mineo, illustrerà il progetto “Meccatronica Cluster Sicilia” che prevede la realizzazione nell’incubatore di un Centro servizi di eccellenza “Industria 4.0” con un investimento di 1,4 milioni di euro. Gabriele Visco, dirigente di Invitalia, presenterà i progetti approvati e finanziati delle start up innovative del Polo Meccatronica.

Momento di confronto tra esponenti del mondo istituzionale e i responsabili di Fmpi (Federazione medie e piccole imprese).

Lunedì 12 dicembre alle ore 9.30 presso la Camera di Commercio di Palermo si darà il via alla tavola rotonda sui principali scenari e le più attuali strategie aziendali per sviluppare innovazione e resilienza, ma anche per parlare di Made in taly, attualità e progettualità conseguenti alla nascita del nuovo governo.

“Questa iniziativa – dichiara Antonina Terranova presidente nazionale FMPI – è un’occasione per confrontarci: un laboratorio di idee e progetti da mettere in cantiere per i prossimi mesi. C’è la necessità di capire quali sono i problemi da affrontare, qual è lo scenario di cui tenere conto e dare indicazioni, per navigare nel prossimo futuro. Di questi temi si discuterà, tra gli altri, con l’Avvocato Giuseppe Fontanarosa Presidente Centro Studi Europeo Po.la.ri.s., con il Deputato Nazionale di Fratelli d’Italia Carolina Varchi, con l’Assessore regionale alle Attività Produttive Edi Tamajo”.

“Il nostro intento – sottolinea Giuseppe Fontanarosa Presidente di Po.La.Ris– è dar voce in modo costruttivo alle piccole e medie imprese e alle tante difficoltà che incontrano a vario titolo, anche rispetto alle disparità di trattamento tra regioni. Le PMI sono il volano dell’economia nazionale e vanno sostenute in tutti modi e in tutte le sedi, così facendo aiutiamo non solo loro ma tutto il Paese”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!