Pioggia battente in provincia di Messina: case e strade allagate, chiuso tratto A20 IL BOLLETTINO




Sono momenti di preoccupazione in provincia di Messina a causa degli eventi meteo avversi registrati soprattutto sulla costa tirrenica.

Forti piogge si sono abbattute a Novara di Sicilia (220 mm in 3 ore), Tripi, Barcellona Pozzo di Gotto (150 mm), Milazzo e nella Valle del Mela.

Due strade provinciali, zona Tripi Fondachelli Fantina e Novara di Sicilia sono interdette al traffico per piccoli smottamenti. La Provincia Regionale sta intervenendo con proprio personale e mezzi movimento terra per ripristinare la viabilità stradale . 

Situazione critica a Milazzo e Barcellona per allagamenti case. 
 

La Struttura del DRPC Sicilia è stata attivata ed è in costante contatto con i sindaci delle località interessate. Vigili del Fuoco e Organizzazioni di Volontariato sono già sui luoghi per i primi

interventi.  L’autostrada A20 è interrotta nel tratto  tra gli svincoli di Falcone e Barcellona.

 

 

 

 
GLI INTERVENTI DELLA PROTEZIONE CIVILE IN CORSO A TRIPI, MILAZZO, TERME VIGLIATORE E OLIVERI
 
19:11 Soris riceve richiesta di aiuto per una donna a bordo di un’auto rimasta impantanata nel fango a Calderà, nel territorio di Milazzo. La donna non parla bene italiano. Allertato il comando dei Vigili del Fuoco
19:10 Milazzo, studenti e insegnanti di una scuola sono in attesa di soccorsi. Sindaco chiede intervento dei volontari.
19:00 – Tripi Mamma e due bambini a bordo di un’auto impantanata nel fango portati in sicurezza dai volontari accorsi sul luogo.
18:59 – Rintracciata a Terme Vigliatore una signora che si trovava con la propria auto sul lungomare, nei pressi di un ponte. Il fratello aveva lanciato l’allarme chiamando la Soris. Acqua e fango nell’abitacolo dell’auto, incolumi gli occupanti del mezzo. Volontari si stanno recando sul posto per l’assistenza all’automobilista,
ore 18:55 Milazzo, via Kennedy allagata, volontari mettono in sicurezza automobilisti.
Aggiornamento ore 18: 40 Si invitano gli abitanti delle zone interessate a prestare la massima attenzione e precauzione in vicinanza torrenti e ponti.
Ad Oliveri pioggia intensa, si registra il crollo di parti di cornicione di una scuola. Sul posto Volontari di Protezione Civile;
Segnalata interruzione SP 82, dopo bivio per Acquaficara.
Terme Vigliatore il sottopassaggio è bloccato perché allagato.

 

 

IL BOLLETTINO DELLA PROTEZIONE CIVILE DEL 4 DICEMBRE 2022

La Protezione Civile Regionale Sicilia ha diffuso un avviso per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico per temporali, valido dalle ore 16 di oggi fino alle ore 24 di domani, 4 dicembre 2022. Prevista allerta verde e gialla.

 

 

 

 

Himeralive.it -22337_AVVISO DRPC_2022_12_03_51708


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!