L’ASSESSORE ALLO SPORT: “TENACE E DETERMINATO, LIBORIO FASO E’ UN ESEMPIO DA SEGUIRE”
 
“Il gioco e lo sport sono facilitatori di relazioni e incontri, anche per questa ragione vanno valorizzate tutte le attività sportive, sia individuali che collettive.
E la presenza di associazioni sportive all’interno della nostra comunità rappresenta una incredibile risorsa educativa, capace di riprodurre su un piano simbolico la realtà della vita, che è fatta di impegno, sacrificio, sofferenza, lotta, ma anche soddisfazione, gioia, felicità e speranza”.
 

1668763208377

Immagine 1 di 3

Lo ha detto l’assessore allo Sport Diego Randazzo, a margine della manifestazione di Motocross, che si è svolta domenica 13 novembre, presso la pista Motocross Park di contrada Guardiola.
L’assessore ha quindi consegnato una targa al motociclista Liborio Faso, un segno di riconoscimento da parte dell’Amministrazione comunale per aver conquistato, il 2 ottobre, il titolo di campione italiano di motocross Mx1 Rider.
 
“Quello di oggi è un piccolo gesto con il quale abbiamo volulo manifestare il nostro orgoglio nei confronti di un giovane caccamese che, animato da tanta passione, è salito sul podio più alto della sua disciplina sportiva. Tenace e determinato, Liborio è un esempio da seguire!”
La manifestazione non agonistica, organizzata dall’Asd Motocross Caccamo, ha visto la partecipazione di oltre cinquanta motociclisti, provenienti da tutta la provincia di Palermo.
Al giovane Manuel Alongi, che si è infortunato durante le prove, gli auguri di pronta guarigione da parte dell’Amministrazione.
 
 
 
 
 
 
 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!