Una vicenda surreale che in questi giorni sta facendo discutere: un uomo ha fatto la comparsa in Indiana Jones 5, la saga girata l’anno scorso a Cefalù, con un compenso di 153 euro. Così l’Inps ha avviato un procedimento di blocco della pensione perché non cumulabile al reddito percepito. La vicenda, fortunatamente, ha avuto un lieto fine dopo che l’interessato ha fatto ricorso al procedimento.

indiana-Jones-2

Immagine 1 di 5

Infatti,  l’Inps ha già riattivato l’erogazione della pensione e riconosciuto gli interessi all’interessato con conguaglio lordo. Soddisfazione ha manifestato la difesa del pensionato cefaludese, rappresentata dall’avvocato Salvatore Sodaro del foro di Termini Imerese.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!