Guardia di Finanza Palermo: il generale di divisione Cosimo Di Gesù prende il posto del generale di divisione Ricaccardo Rapanotti




Questa mattina, nella Caserma “S. Ten. M.O.V.M. Giuseppe Cangialosi” di Palermo, alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Sud-Occidentale – Generale di Corpo d’Armata Rosario Lorusso, delle massime Autorità Istituzionali locali e di una rappresentanza dei Reparti Siciliani della Guardia di Finanza, si è tenuta la cerimonia di insediamento del Generale di Divisione Cosimo Di Gesù al Comando Regionale Sicilia della Guardia di Finanza, avvicendatosi al Generale di Divisione Riccardo Rapanotti che assumerà l’incarico di Comandante Regionale Veneto.

Nel lasciare il Comando Regionale, dopo oltre tre anni di lavoro intenso ed impegnativo, ma anche esaltante e ricco di soddisfazioni, il Generale Rapanotti ha ringraziato i Finanzieri siciliani per l’impegno e l’equilibrio con cui hanno lavorato al servizio dei cittadini e delle imprese oneste, per assicurare il rispetto delle regole e contrastare le frodi in danno del sistema economico e dei consumatori. Il Generale Rapanotti ha altresì ringraziato le Autorità religiose, civili e militari presenti per il rapporto di proficua collaborazione e le sinergie sviluppate ai fini del mantenimento della sicurezza pubblica.

Il nuovo Comandante Regionale Sicilia ha ringraziato le Superiori Gerarchie del Corpo per la fiducia accordatagli, evidenziando di voler mettere a disposizione dell’Istituzione tutte le proprie energie, per contribuire al benessere e alla crescita di un’area territoriale delicata e nevralgica come quella siciliana.

Il Comandante Interregionale Generale di Corpo d’Armata Rosario Lorusso, ha formulato al Generale Rapanotti espressioni di vivo apprezzamento per l’opera prestata al servizio dei Reparti siciliani ed ha rivolto al Generale Di  Gesù un caloroso augurio di “buon lavoro” nel nuovo incarico, auspicando che egli possa cogliere ulteriori successi, nell’interesse della Guardia di Finanza e del Paese.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!