Suora muore dopo essere stata schiacciata da un armadio: la comunità sotto choc



La comunità di Treviso è sotto choc per la morte di Suor Eligia, Giulietta Cambus, 87 anni, morta dopo essere stata schiacciata da un pesante armadio di legno presente nella sua camera. A lanciare l’allarme al 118 sono state le sue consorelle quando hanno fatto la terribile scoperta, preoccupate perché non l’avevano vista arrivare all’ora per cui l’aspettavano.

Suor Eligia, originaria della provincia di Cagliari, da qualche anno, insieme ad altre tre suore, prestava servizio a Villa Regina Mundis, una comunità che accoglie una decina di ragazze madri con problemi di dipendenze.
 

La suora, secondo una prima ricostruzione,  sarebbe stata colta di sorpresa dalla caduta dell’armadio, mentre apriva l’anta, e ha sbattuto la testa contro una sedia. Sarebbe morta sul colpo. La polizia ha avviato indagini sulle circostanze del decesso ed ha subito escluso il coinvolgimento di altre persone in questo tragico incidente.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.