Va in chiesa con la mamma e le rubano lo zaino, beccati due malviventi

scritto da:

Redazione



Mamma e figlia subiscono un furto mentre erano in chiesa per un momento di raccoglimento di preghiera. Il fatto è accaduto a Palermo, nella parrocchia Sant’Antonino,  in corso Tukory, dove un ignoto si è avvicinato e ha rubato lo zainetto della bimba.

L’allarme è stato lanciato dal parroco che subito chiamato la polizia. Gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico sono intervenuti e hanno acquisito in sacrestia le riprese della videosorveglianza per cercare di risalire all’identità dei responsabili.

“Due malviventi chiaramente distinguibili dai fedeli perché non interessati alla preghiera – si legge nel comunicato della Questura – sono stati immortalati mentre sottraevano lo zaino nero della bambina prima di darsi alla fuga”. Gli agenti delle volanti, convinti che i responsabili potessero ancora essere in zona, hanno avvisato i colleghi della polizia ferroviaria chiedendo loro di controllare il perimetro della stazione centrale.

Intorno alle 14 gli agenti hanno rintracciato due persone, le cui descrizioni corrispondevano con quelle dei ricercati, vicino alla fermata del bus di piazza Giulio Cesare. Una di loro, tra l’altro, portava in spalla proprio uno zaino di colore nero.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *