Termini Imerese: la Madonna della Neve della chiesa di San Francesco Saverio VIDEO

Un video di MARIANO BARBARA

Condividi questo articolo



Il terzo video che oggi si propone sull’Immacolata è dedicato alla “Madonna della Neve” o “La Madonna di notte” che si venera nella Chiesa di San Francesco Saverio.

Il primo simulacro era in cartapesta e proveniva dall’antica chiesa di Maria SS. della Neve una piccola chiesetta, oggi non più esistente, situata nei pressi della chiesa di San Giacomo, l’antica cattedrale di Termini dove aveva pure sede la confraternita detta “degli Scalzi” che nel 1778 si trasformò in Confraternita della Madonna della Neve.
Oggi è un altro il simulacro che si porta in processione, è un simulacro in tela e gesso realizzato nel luglio del 1859 e restaurato nel 2005 che viene portato in pellegrinaggio di notte, una processione suggestiva, ricca di emozioni, di canti, di preghiere dove la devozione sincera e profonda per l’Immacolata si può riscontrare osservando la commozione che si dipinge sul volto della gente che nonostante il freddo, (siamo a dicembre) scende in strada dalle case e in gran parte si accoda al pellegrinaggio.
Se vuoi saperne di più guarda il video.
[incorpora] https://www.youtube.com/watch?v=C7MPUSD0PZs[/incorpora]


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *