Il Ponte chiaramontano sommerso dalle acque della diga Rosamarina

1 min read

Rimani sempre aggiornato


Con questo nuovo video voglio farvi conoscere un altro ponte sul San Leonardo, un’altra meraviglia che purtroppo è rimasta sommersa nel momento in cui venne attivata nel 1994 la diga Rosamarina.

E’ un ponte che nel 1307, Manfredi I^ Chiaramonte, divenuto signore di Caccamo e dopo avere ampliato e fortificato il castello, fece costruire con l’intenzione di creare un collegamento stradale tra Caccamo e Palermo, un ponte che prese il suo nome “Ponte chiaramontano”. Oggi lo si chiama pure “Ponte Brancato”.

Dagli archivi si riscontra che il ponte venne realizzato in breve tempo  e terminato nel giro di un anno  e successivamente restaurato nel XVII secolo durante la Signoria degli Amato.

Se vuoi saperne di più guarda il video.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=xiqWFdvk-2Y[/embedyt]
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours