Il Ponte chiaramontano sommerso dalle acque della diga Rosamarina

UN VIDEO DI MARIANO BARBARA

Condividi questo articolo



Con questo nuovo video voglio farvi conoscere un altro ponte sul San Leonardo, un’altra meraviglia che purtroppo è rimasta sommersa nel momento in cui venne attivata nel 1994 la diga Rosamarina.

E’ un ponte che nel 1307, Manfredi I^ Chiaramonte, divenuto signore di Caccamo e dopo avere ampliato e fortificato il castello, fece costruire con l’intenzione di creare un collegamento stradale tra Caccamo e Palermo, un ponte che prese il suo nome “Ponte chiaramontano”. Oggi lo si chiama pure “Ponte Brancato”.

Dagli archivi si riscontra che il ponte venne realizzato in breve tempo  e terminato nel giro di un anno  e successivamente restaurato nel XVII secolo durante la Signoria degli Amato.

Se vuoi saperne di più guarda il video.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *