Covid: tre regioni entrano in zona bianca, verso le riaperture



In Italia si va verso le riaperture.  Un progressivo ritorno alla normalità. Si parte oggi (31 maggio) con il Friuli Venezia Giulia, la Sardegna ed il Molise. Abolito il coprifuoco, riapriranno ristoranti e bar al chiuso, le piscine coperte, i parchi tematici, le sale giochi, wedding, fiere, sagre e circhi. Restano ancora chiuse le discoteche intese come attività di ballo.

In tutta Italia cosa cambia dal primo giugno

Dal prossimo 1 giugno si potrà mangiare nei locali al chiuso ed assistere agli eventi sportivi al coperto (con capienza al 25%), mentre dal 7 giugno il coprifuoco sarà alle ore 24 in tutta Italia tranne che per le regioni bianche che non avranno vincoli di orario. 

Per tutti resta l’obbligatorio l’uso della mascherina ed il distanziamento. 

Dal 15 giugno è previsto in tutte le regioni il via libera ai matrimoni con cerimonia, parchi tematici e congressi; dal 21 giugno l’abolizione del coprifuoco. Ma al momento sono soltanto indicazioni che andranno confermate sulla base dell’andamento dei contagi. 

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *