Famiglia termitana colpita dal Covid: sei cani costretti a tornare in canile FOTO E VIDEO



Il Covid colpisce ancora anche a Termini Imerese. Una famiglia termitana colpita dal Covid è stata costretta a portare i cani in canile. La triste storia l’ha raccontata la responsabile del canile di Termini Imerese, Laura Muriella: «Una lunga giornata, intensa e piena di emozioni ma soprattutto di dolore: il dolore di portare via i sei meravigliosi maremmani cresciuti in casa, il dolore di vedere le lacrime di Federica. Purtroppo dovranno stare in canile finché la famiglia non ritornerà a sorridere. A causa del Covid, maledetto covid, una famiglia distrutta, un lutto, e i canuzzi accolti in canile. Una missione resa possibile grazie ad un lavoro di squadra che ha visto la collaborazione di istituzioni e volontari Guardie Ambientali Sicilia.
Ringrazio la Senatrice Loredana Russo , Michele Saladino, l’Assessore Gaetano Castellana, l’Ispettore della Polizia Municipale Campanella Giusi, il Sindaco Maria Terranova – aggiunge Laura Muriella -. Ringrazio anche i volontari della croce rossa che hanno provveduto alla consegna di generi di prima necessità. Un grazie va anche ai vicini di casa. Amici miei non appena tornate a sorridere sarò felice di vedervi riabbracciare i vostri canuzzi.Saremo felici di vedervi sorridere anche coi vostri canuzzi Organizzeremo una grande festa, la festa della vita – ha concluso Laura Muriella -. Intanto i canuzzi sono in canile, accuditi in attesa del ritorni della famiglia».

Le foto

153119019_4240159299351875_1959536991420538170_o

Immagine 1 di 11

Il video





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *