Lutto nel mondo dello scoutismo: è morto Ignazio Zammito, punto di riferimento per generazioni di giovani Scout



Il mondo dello scoutismo termitano è a lutto. É morto Ignazio Zammito, punto di riferimento per giovani generazioni di scout. Lascia la moglie Peppuccia e i figli Gianluca ed Emanuele. I funerali si terranno lunedì 1 febbraio, alle ore 15,  nella chiesa del Santissimo Salvatore.

Il ricordo di Fabio Malatia 

“Semel Scout Semper Scout” è il motto che Robert Baden-Powell, fondatore del movimento scout, ha impresso nel fondamento della sua proposta educativa.  Oggi la comunità scout termitana ricorda la “partenza” di Ignazio Zammito, con lo zaino colmo di esperienza, verso la Casa del Padre. Bisogna riconoscergli di essere riuscito a dare alla propria vita la concretizzazione della “Promessa Scout”, che chiunque la pronuncia è nella consapevolezza di restare Scout per sempre. 
Ignazio è stato per molti anni un punto di riferimento per il Gruppo cittadino. Grazie al suo impegno ed entusiasmo ha contribuito all’educazione di quei giovani che, oggi adulti, continuano a testimoniare i valori associativi in ogni ambito della propria vita. Un adulto che mette a disposizione il suo tempo per i ragazzi è un esempio da seguire. Quando ritorneremo a guardare le stelle, siamo sicuri che individueremo il tuo splendore. 
Ciao Ignazio. Buona Strada…

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *