Tragedia in provincia di Catania: marito, moglie e figlio muoiono a causa del Covid 19



Una tragedia si è consumata in provincia di Catania, nel comune di Paternò. Il Coronavirus non ha lasciato scampo a Carmelo Santonocito, 78 anni ed alla moglie Alfia Sciuto, 73 anni e al figlio Giovanni di 46 anni. Dolore per i tre figli rimasti in vita Claudio e Santo, quest’ultimo risultato positivo al Covid 19.

Tre su cinque sono morti in breve tempo e senza dare loro la possibilità di scambiarsi l’ultimo saluto. 

Il capofamiglia Carmelo Santonocito è morto la vigilia di Natale, era ricoverato in uno degli ospedali covid della provincia di Catania. Lo ha seguito la notte dell’epifania Giovanni, 46 anni, ricoverato al San Marco di Catania. Ieri la drammatica notizia di Alfia, ricoverata anche lei al San Marco di Catania, le sue condizioni si erano aggravate negli ultimi giorni. Un funerale per i tre si è svolto oggi, alle 15.30, all’interno della parrocchia San Biagio. Difficile per l’unico figlio rimasto negativo al Covid affrontare le spese dei tre funerali. Partita, in città, una gara di solidarietà per la raccolta di fondi. Il sindaco Nino Naso si è detto pronto a sostenere la famiglia.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *