Palermo: centinaia di commercianti e ristoratori protestano in piazza Indipendenza

Condividi questo articolo



Dopo le proteste a Napoli arrivano nuove manifestazioni nel capoluogo siciliano.  Sono centinaia i commercianti ed i ristoratori in protesta dalle 00,40 di oggi (25 ottobre) in piazza Indipendenza, a Palermo. 
La protesta, nei pressi di Palazzo d’Orléans, sede della presidenza della Regione Siciliana nasce dai forti timori sul futuro delle attività commerciali.

I manifestanti, attraverso dirette sui social e dichiarazioni alla stampa precisano che si tratta di una protesta pacifica e spontanea. 

«Abbiamo bisogno di lavorare, ma non siamo nelle giuste condizioni. Come sfamerò i miei figli? ». Ad affermarlo in una diretta social è un commerciante palermitano.

«Ho aperto la mia attività da soli due mesi e adesso devo chiuderla. Sono rovinata», ha aggiunto  una donna con le lacrime agli occhi, disperata per il futuro non certo roseo della propria attività commerciale.

La protesta pacifica è nata a seguito dell’ultima ordinanza del Presidente della Regione, Nello Musumeci. 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *