Bagheria: Polizia Municipale a lutto per la scomparsa di Rosa Maria Gambacorta

Condividi questo articolo






È spirata Rosa Maria Gambacorta, dipendente del Comune di Bagheria presso il comando della Polizia municipale. 
Rosa Maria, 55 anni,  circa un mese fa si è sentita male ed è stata ricoverata; pare per che un batterio le abbia provocato un’infezione cerebrale, ed è caduta in coma. Ieri il triste epilogo all’ospedale villa Sofia. L’ausiliare del traffico lascia tre figli di 23, 21 e 13 anni ed il marito Vito. 
Solare ed allegra era amata da tutti i colleghi che la piangono insieme all’amministrazione comunale. 
Alla sorella Giusy, anch’ella dipendente comunale, al marito Vito, ai figli Rocco, Marco e Lucio e a tutta la famiglia vanno le condoglianze del sindaco Filippo Tripoli, della Giunta, del presidente del Consiglio comunale, Michele Sciortino, di tutto il Consiglio comunale e del segretario generale la dottoressa Daniela Amato a nome di tutti i dipendenti del Comune di Bagheria. 
Non sono ancora noti luogo e orario dei funerali che si svolgeranno presumibilmente lunedì 12 ottobre. 

 











Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *