Un nuovo guarito a Cefalù, le raccomandazioni del sindaco per l’avvio della Fase 2

coronavirus cefalù lapunzina

Il sindaco Rosario Lapunzina

Condividi questo articolo






Ha incontrato i suoi concittadini con una diretta su Facebook il sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, per fornire le ultime raccomandazioni in vista della Fase 2 che prenderà il suo avvio domani 4 maggio.

Il primo cittadino ha informato la cittadinanza sulle condizioni dei contagiati della sua comunità, riferendo che il paziente ricoverato in ospedale, a Palermo, continua a migliorare e che dei quattro contagiati asintomatici, rilevati con i tamponi degli scorsi giorni, uno, sottopostosi al doppio tampone di riscontro, è risultato negativo e quindi è ufficialmente guarito. I referti dei tamponi degli altri tre soggetti sono invece attesi per domani.

Nella lunga diretta Lapunzina ha affrontato diversi temi come l’apertura della ztl, che sarà prolungata fino al prossimo 31 maggio, la raccolta dei rifiuti e il bando di sostegno alle persone indigenti che scadrà il prossimo 20 maggio.

Innumerevoli le raccomandazioni che il sindaco ha rivolto ai cittadini riguardo all’avvio della Fase 2.

“Occorre ancora l’impegno di tutti per potere sconfiggere il virus – ha detto Lapunzina – chiedo a tutti un ulteriore sforzo e tanta cautela, da domani non saremo fuori dall’epidemia ma dovremo imparare a convivere con questo nemico invisibile. Invito tutti al rispetto delle regole non inizia la fase del “liberi tutti”, solo se continueremo ad essere diligenti potremo portare i contagi a zero”.










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *