Buoni spesa a Trabia per fronteggiare l’emergenza, il sindaco Ortolano: “Nessuno deve rimanere indietro”

Condividi questo articolo



Il comune di Trabia ha avviato il progetto di erogazione di sostegno economico per emergenza epidemiologica Covid-19 in attuazione della OCDPC n. 658 29/03/2020 ed eventuali altre misure.

A seguito delle ultime misure varate dal Governo nazionale, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Leonardo Ortolano, con gli uffici dei Servizi sociali ha tempestivamente avviato l´iter per l´erogazione di BUONI SPESA, così come espressamente previsto dal provvedimento da Ocdpc n.658 del 29 marzo 2020.

“Abbiamo avviato la prima fase con l’attivazione di numeri telefonici dedicati per iniziare la raccolta dati per il rilascio del BUONO SPESA – si legge in una nota del sindaco Leonardo Ortolano -. Il Comune individuerà la platea dei beneficiari e il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici dell’emergenza epidemiologica e tra quelli in stato di bisogno, dando priorità a quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.

Continuando a rispettare le normative in vigore per il contenimento del contagio, nonché per evitare assembramenti ed eccessivo affollamento nei locali comunali. I cittadini potranno chiamare i numeri telefonici indicati per fornire tutti i dati necessari che verranno trascritti da un operatore nell’apposito modulo, al fine di ridurre i tempi della raccolta delle informazioni, per la valutazione dei requisiti richiesti.
Dopo essere stati inseriti nella banca dati, gli utenti aventi diritto verranno convocati per la sottoscrizione della dichiarazione e la consegna del Buono spesa che dovrà essere utilizzato esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità nelle attività commerciali di questo Comune che hanno aderito alla manifestazione di interesse”.

Hanno priorità per tale aiuto quei nuclei familiari che non risultano essere assegnatari di sostegno pubblico (esempio: Reddito di cittadinanza, REI, SIA, o altro contributo pubblico).

“Ci siamo da subito attivati per sostenere i nostri concittadini, nessuno a causa di questa emergenza deve restare indietro”, ha concluso il sindaco di Trabia Leonardo Ortolano.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *