Furti energia elettrica: due arresti e 28 denunciati

SONY DSC

Condividi questo articolo

Continuano i controlli dei carabinieri a Palermo supportati da squadre di verificatori della società e-distribuzione per contrastare la diffusa presenza di allacci abusivi degli impianti elettrici alla rete cittadina.

Le ultime verifiche sono state effettuate dai militari della compagnia di San Lorenzo, in uno stabile in via R. da Lentini, sequestrato alla criminalità organizzata.

Le 31 abitazioni, di cui è composto l’immobile, sono risultate tutte occupate abusivamente e quasi tutte collegate illecitamente alla rete elettrica.

Ben 28 sono i condomini denunciati per furto di energia elettrica e 2 gli arrestati.

Si tratta di V.g. e B.s., rispettivamente 44enne e 24enne, entrambi palermitani, sottoposti agli arresti domiciliari: il primo per reati contro il patrimonio, il secondo per reati in materia di sostanze stupefacenti.

L’autorità giudiziaria ha convalidato gli arresti, e disposto per il 24enne la misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre il 44enne ha patteggiato la pena di mesi quattro.

 

 

 

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *