Palermo, scovato e multato un tatuatore abusivo

Condividi questo articolo



Un tatuatore abusivo è stato scovato e multato dai carabinieri e militari del Nas di Palermo. L’uomo tatuava abusivamente in via Turrisi Colonna. I controlli hanno dimostrato che il quarantottenne era in assenza del titolo abilitativo, tatuava in locali non idonei ed era in assenza dell’autorizzazione comunale.

La multa ammonta a 1200 euro.

Il Suap del Comune ha emesso il provvedimento diffidando il tatuatore dallo svolgere l’attività, poiché non possiede i titoli e le autorizzazioni previste ed lo ha intimato di eliminare gli attrezzi destinati allo svolgimento della professione abusiva.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *