Il termitano Tripi è campione italiano di Jujitsu specialità Ne Waza

Condividi questo articolo



Il termitano Cosimo Tripi ha conquistato la medaglia d’oro nella specialità Ne Waza e argento Fighting system. L’atleta di 38 anni si aggiudica così  il titolo italiano assoluto,  categoria 94 chili, nelle specialità Ne Waza nella competizione svoltasi al Palaghiaccio di Catania.

“Sono soddisfatto dei risultati ottenuti – ha detto il maestro Luigi Sanfilippo -,  dopo molteplici ed estenuanti allenamenti hanno preso parte a questa competizione, la più importante e difficile a livello nazionale conquistando il Titolo di Campione Italiano Assoluto. Il lavoro tecnico-agonistico svolto da me e dal Maestro Vutera Vincenzo – ha continuato Sanfilippo – ha fatto sì che anche gli Atleti più piccoli della Budokan hanno potuto gustare il sapore della vittoria, che ci auguriamo sia l’inizio di una lunga serie di successi”.

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *