Al Wine fest di San Lorenzo Mercato: presente la cantina Donnafugata

2 min read

Rimani sempre aggiornato


Dal 17 al 19 novembre a Palermo, il Wine fest di San Lorenzo Mercato 2023, a Palermo , ha portato una ventata di novità, gusto e piacevolezza esaltando la stagione autunnale, i suoi frutti e soprattutto i vigneti dell’isola portando nei calici prelibatezze vinicole. Una grande degustazione aperta al pubblico dove è stato incontrare molti produttori tra cui Donnafugata che ha assaggiare cinque vini tra più racconto dei territori ad ogni portata presentata con raffinatezza. 

IMG-20231120-WA0011

Immagine 11 di 11

Servirti per l’occasione i vini:

 

Isolano 2021, Etna Bianco DOC 

 

SurSur 2022, Sicilia DOC Grillo 

 

Contesa dei venti 2021, Vittoria DOC Nero D’avola Sicilia 

 

Sul Vulcano Rosso 2021, Etna Rosso DOC Sicilia 

 

Kabir 2022, Moscato di Pantelleria DOC 

 

 Donnafugata è stata presente a tutti e tre i giorni e il 19 novembre, in particolare,  insieme allo Chef Francesco Giuliano , sono stati realizzati dei piatti d’eccezione. Si è trattato di un pranzo gourmet “Dall’Etna a Pantelleria” che in tanti non hanno voluto perdere aderendo in tantissimi all’evento. Numerose le presenze registrate alle più tipologie di assaggi. 

Una giornata piacevole e ancora tiepida, baciata dal sole siciliano di novembre ha inaugurato l’evento nel migliore dei modi facendo gustare la giornata e rendendo tutti ancora più propensi ad assaporare ogni caratteristica dei vini proposti con attenzione esaltandone meglio ogni gusto tra sapori diversi propositi tra una portata e l’altra.

Probabilmente, è stato Kabir il più gettonato della giornata ed il preferito. Più volte è stato versato per il bis e addirittura il tris. Dolce , delicato, dal particolare sapore fruttato, una delizia dove immergersi  in tutta la sua delicatezza e freschezza facendosi tentare nella sua prelibatezza.

 

 

 

 

 

 
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Leggi anche

Altri articoli: