Automobilismo: ambizioni di vittoria per la scuderia RO racing per la prima uscita stagionale del Ciras

Angelo LOMBARDO-Roberto CONSIGLIO, Porsche 911 Carrera RS #18




Inizia questo fine settimana da Arezzo, con il Rally delle Vallate Aretine, il Campionato italiano rally auto storiche. La scuderia RO racing cala sulle strade toscane un tris d’assi composto dai campioni italiani in carica Angelo Lombardo e Roberto Consiglio, dal plurititolato Lucio Da Zanche, in coppia con Lorenzo Granai e da Natale Mannino insieme a Giacomo Giannone. In Toscana, sempre in rappresentanza del sodalizio di Cianciana, ci saranno altri tre equipaggi. In Umbria, a Foligno, nel terzo appuntamento del Challenge Raceday saranno quattro gli equipaggi terraioli che terranno alto il nome della scuderia.

 

Entra nel vivo la stagione agonistica 2023. Inizierà questo fine settimana ad Arezzo, con il Rally delle Vallate Aretine, il Campionato italiano rally auto storiche. Serie che ha avuto in Angelo Lombardo e Roberto Consiglio i vincitori del 2022. Partirà dunque dalla Toscana, per i due, la rincorsa al nuovo titolo nazionale. I due alfieri della scuderia RO racing saranno al via della prima di campionato con la loro abituale Porsche 911 Carrera RS del Secondo Raggruppamento, seguita da Guagliardo. Su una vettura gemella, ma seguita dalla Pentacar, ci saranno anche Lucio Da Zanche e Lorenzo Granai che proveranno a duellare con i compagni di scuderia. Dopo la stagione scorsa, non certo fortunata, Natale Mannino e Giacomo Giannone, su una Porsche 911 SC del Terzo Raggruppamento seguita anche questa da Guagliardo, vorranno riscattare il credito che vantano nei confronti della dea bendata. Sempre con una vettura della Casa di Stoccarda in Terzo Raggruppamento ci saranno anche Attilio Modica e Francesco La Franca. Nel Terzo Raggruppamento con una Opel Kadett saranno della partita Oscar e Danilo Margiotta. Ad Arezzo inizierà anche la nuova stagione per Roberto Perricone e Davide Peruzzi, abituali frequentatori della massima serie nazionale con la loro Porsche 911 del Primo Raggruppamento.

Sugli sterrati dell’Umbria, a Foligno, in occasione della terza uscita stagionale del Challenge Raceday, a rappresentare il sodalizio di Cianciana ci saranno: con una Mitsubishi Lancer Evo X di Gruppo N, Mattonen e Giulia Taglienti, vincitori della categoria N4 nello scorso Campionato italiano terra. Sempre con una Mitsubishi Lancer, ma con la versione IX e di classe R4, saranno della partita Luca Santoro e William Micheli. In gara con due Peugeot 208 aspirate ci saranno anche Andrea Piccardo con Martina Frescolone e Andrea Puca con Giacomo Verrico.

“Proveremo a essere ancora una volta protagonisti del CIRAS con tanti equipaggi che già nella passata stagione ci hanno regalato molte soddisfazioni – ha detto Rosario Montalbano presidente della RO racing – sappiamo che il campionato sarà difficile e combattuto, speriamo che tutti i nostri equipaggi possano essere artefici di una stagione indimenticabile”.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!