Una terribile notizia è giunta stamattina tramite le testate giornalistiche.

Un violentissimo terremoto di magnitudo 7,8. ha colpito la Turchia.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha affermato che il terremoto di magnitudo 7,8 che ha scosso la Türkiye è stato il terremoto più potente che abbia colpito la nazione dal 1939.

Almeno 912 persone sono state uccise e 5.385 sono rimaste ferite. Circa 2.500 persone sono già state soccorse.

Nei video che vi mostriamo, si vede tutta la violenza di madre natura.

 

In Siria,720 sono morti a causa del terremoto e 1.042 sono rimasti feriti, secondo il ministero della salute del paese.

C’è stata un’altra fortissima scossa di terremoto in Turchia, alle 11.30 ora italiana, nel distretto di Elbistan, nella provincia di Kahramanmaras, di magnitudo 7.6, a 200 chilometri da Gazientep, l’epicentro del sisma della notte scorsa.

Sale il bilancio delle vittime è salito a 1.632, come riferito dall’emittente panaraba Al Arabiya.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!