Macabra scoperta: madre e figlia trovate morte in un appartamento, la mamma era in avanzato stato di decomposizione

Notizie di cronaca dall’Italia

Condividi questo articolo




Una scoperta davvero macabra quella avvenuta a Roma.

In un appartamento sono stati trovati i corpi senza vita di due donne.

La madre di 83 anni era morta circa un mese fa e il suo corpo era in avanzato stato di decomposizione (completamente mummificato).

La figlia 54enne, invece, era deceduta da alcuni giorni.

L’orribile scoperta è stata fatta dagli agenti del commissariato Primavalle.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, non è stato riscontrato alcun segno di violenza sui corpi ma il contesto era molto degradato.

L’appartamento era completamente pieno di rifiuti.

A lanciare l’allarme è stato un altro figlio della donna che non aveva da tempo notizie della madre e della sorella.

Al momento i corpi delle due donne sono stati sottoposti a sequestro al fine di effettuare l’autopsia così da capire le cause dei decessi.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!