Mafia: trovato nella notte il covo di Matteo Messina Denaro




Nella notte è stato individuato dai carabinieri del Ros e dalla Procura di Palermo il covo del boss Matteo Messina Denaro.

Il boss è stato arrestato, ieri, alla clinica Maddalena di Palermo. Il covo si trova nel comune di Campobello di Mazara, nel trapanese, paese del favoreggiatore Giovanni Luppino, finito in manette insieme al capomafia. Il nascondiglio, secondo quanto si apprende, è nel centro abitato. Le ricerche sono state coordinate dal procuratore aggiunto Paolo Guido.

Il covo di Messina Denaro gli investigatori lo hanno identificato nella notte ripercorrendo la mattina di ieri del boss arrestato.

5

Immagine 1 di 5


 

La zona di Campobello di Mazara e Castelvetrano è battuta fin dai momenti immediatamente successivi all’arresto palmo a palmo dai carabinieri che hanno, in alcuni tratti usato anche delle ruspe nelle ricerche.

Una volta individuato è durata tutta la notte la perquisizione del covo del boss Matteo Messina Denaro, scoperto dai carabinieri del Ros e dalla Procura di Palermo guidata da Maurizio de Lucia dopo ore di ricerche. La casa usata dal boss è stata individuata a Campobello di Mazara. L’edificio, che si troverebbe nel centro abitato, è stato setacciato palmo a palmo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!