Emergenza rifiuti Termini Imerese: l’appello del sindaco

RIPORTIAMO DI SEGUITO L’APPELLO DEL SINDACO MARIA TERRANOVA AI CITTADINI TERMITANI

Condividi questo articolo




I quantitativi autorizzati di rifiuto indifferenziato, in discarica, sono sempre più limitati a causa degli spazi quasi totalmente esauriti.
A ciò si aggiunge che il rifiuto indifferenziato DEVE essere di ottima qualità.
Cosa significa “di ottima qualità”?
Significa che non deve contenere tracce di vestiti, plastica, vetro o organico e, soprattutto, NON deve essere conferito dentro SACCHI NERI.
Sono stata chiara?!
VIETATI I SACCHI NERI!

L’attesa dietro i cancelli delle discariche è estenuante per gli operatori che iniziano la fila già alle 4:00 del mattino.
Ogni rifiuto indifferenziato, conferito in discarica, viene controllato e, se vengono trovati, anche solo in minima parte, VESTITI, ORGANICO, PLASTICA, CARTA, VETRO il carico viene rimandato indietro per intero.

I rifiuti abbandonati per le strade sono quasi sempre rifiuti non conformi e, quindi, non accettati dalle discariche.
Ecco allora che, nonostante i controlli, nonostante le sanzioni, ci si ritrova, con compattatori carichi di rifiuti e una gestione praticamente impossibile.

INVITO TUTTI a rispettare rigorosamente il calendario di raccolta differenziata.
Ricordo a tutti il DIVIETO ASSOLUTO DI UTILIZZARE SACCHI NERI e che il rifiuto indifferenziato NON deve contenere rifiuti ulteriormente differenziabili come tessuti, scarpe, plastica, vetro, organico, metalli, metalli.

Aiutateci almeno voi, vi prego. Condividete questo messaggio.
Ps. Domani possibili ritardi e disservizi.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!