Una terribile tragedia è avvenuta all’ospedale “Garibaldi Nesima” di Catania.

Una neonata di soli 4 giorni ha perso la vita, la piccola si chiamava Syria.

La piccola, la notte del 14 gennaio, avrebbe iniziato a piangere in maniera insistente, senza alcun motivo apparente.

La vittima si trovava ancora in ospedale con la madre, era nata alla 40 esima settimana e pesava 2 chili e 700 gr.

La giovane madre aveva chiesto aiuto per vedere se la bambina avesse il pannolino sporco, ma i medici le hanno risposto che era pulita.

La bambina però continuava a piangere in maniera molto insistente.

A quel punto la donna si mise la figlia sul petto, sembrava che la piccola si fosse calmata.

Intorno le 5 del mattino la terribile scoperta.

Quando sono entrati nella stanza per misurare la pressione, si sono accorti che la bambina era morta.

I genitori della piccola hanno intrapreso le vie legali, per riuscire a capire cosa sia successo.

La nonna della piccola ha dichiarato che stava bene.

I familiari della piccola chiedono che venga approfondito quanto accaduto.

Sul corpicino è stata disposta l’autopsia si attendono i risultati, per riuscire a capire la causa del decesso.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!