Paura per i passeggeri della GNV: scoppia incendio nel garage della nave VIDEO




Notte di paura per i 180 passeggeri della GNV.

 Un incendio si è sviluppato nel garage del traghetto per Napoli ieri sera poco prima che la nave mollasse gli ormeggi dal porto di Palermo.

Stanno proseguendo senza sosta le operazioni di spegnimento dell’incendio che ha tenuto occupati i Vigili del fuoco di Palermo per tutta la notte, sviluppatosi all’interno di uno dei garage del traghetto Superba della GNV.

Dopo aver circoscritto l’incendio nella stiva locale e abbassato l’alta temperatura si sta valutando la migliore strategia per accedere all’interno dei locali e spegnere il rogo.

Sul posto sono presenti 10 squadre coordinate da un funzionario.

L’incendio è scoppiato a bordo della nave Superba della Gnv che alle 22 sarebbe dovuta partire per Napoli.

Poco prima che si levassero gli ormeggi un rimorchiatore all’interno del garage ha preso fuoco.

 

Una grossa nube di fumo ha invaso la banchina e sul posto sono giunti subito i vigili del fuoco che hanno immediatamente  iniziato le operazioni di spegnimento.

Sulla nave erano presenti più di 180 passeggeri che sono stati fatti scendere dalla nave.

Sul posto anche diverse ambulanze, presente anche il sindaco Roberto Lagalla.

Secondo le prime informazioni non ci sarebbero feriti, ma sono qualche intossicato. Da quantificare anche eventuali danni alle vetture.

Sono stati sicuramente momenti di paura quelli vissuti all’interno della nave, ma alla fine ciò che più conta è che tutti i passeggeri siano stati tratti in salvo senza aver riportato conseguenze alla salute”.

Così il sindaco di Palermo Roberto Lagalla che ieri sera intorno alle 23.30 è accorso al porto, dove poco prima è scoppiato un incendio all’interno del garage della nave Gnv Superba Palermo-Napoli. A bordo 184 passeggeri e un’ottantina di componenti dell’equipaggio.

Lagalla ha aggiunto: “Ringrazio i vigili del fuoco, la capitaneria di porto, la polizia di frontiera e il personale dell’Autorità portuale per il tempestivo intervento per mettere in salvo i passeggeri e l’equipaggio della nave, per avere prestato loro assistenza e aver condotto le operazioni di spegnimento del rogo”.

 

La dichiarazione Pasqualino Monti, presidente Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, sull’incendio scoppiato a bordo della nave GNV nel porto di Palermo

«Per fortuna non ci sono state vittime, grazie al pronto intervento e all’opera dei vigili del fuoco e della Capitaneria di porto ai quali va il mio personale ringraziamento. È rientrato anche l’allarme di stamattina ma perché l’emergenza si possa dichiarare conclusa, bisognerà attendere il raffreddamento della nave che ha raggiunto temperature molto elevate. Aspettiamo, dunque, che i vigili del fuoco completino le loro operazioni per dichiarare, con certezza, il ritorno alla normalità».

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!