Morte Biagio Conte: il ricordo di Pippo Intile

Fratel Biagio Conte durante il suo digiuno a Palermo, 24 giugno 2020. ANSA/Missione Speranza e Carità EDITORIAL USE ONLY NO SALES




Lo incontrai anni fa a Castellana Sicula.

Parlammo a lungo prima di un convegno.

E il destino volle che lo incontrassi per strada e facemmo un lungo tragitto assieme per raggiungere il luogo.

Mi diede subito del tu e ad un certo punto dovevamo salire una scalinata del paese.

Mi disse: “Pippo ( mi volle dare subito del tu piacevolmente), salire per me questa scalinata oggi è un dono del Signore perché da anni non camminavo“.

Conserverò con me quel meraviglioso incontro.

Anni dopo visitai con cari amici la fattoria solidale di Corleone e pregammo con Don Pino Vitrano in una atmosfera di carità e Amore. Buon Viaggio Anima Grande.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!